MACERATACCOGLIE

Il laboratorio di teatro è stato promosso nell’anno 2013-2014 all’interno del Progetto “Macerataccoglie” del GUS di Macerata nell’ambito dell’Accoglienza ed integrazione di richiedenti protezione Internazionale umanitaria.

P1140198

Il laboratorio, svoltosi a Servigliano (FM,) ha coinvolto un gruppo di 10 ragazzi stranieri provenienti da diverse zone dell’Africa in una serie articolata di luoghi e di tempi di interazione finalizzati alla socializzazione, alla valorizzazione della spontaneità, dell’espressione e della relazione attraverso la risorsa teatro.

Oltre al livello artistico è risultato essenziale tutto il processo di attuazione del progetto, ambito privilegiato in cui le potenzialità si rivelano, le relazioni si sviluppano, la creatività si incentiva, la persona nella sua globalità si esprime anche e specialmente dove il comunicare umano è più drammatico e carico di problematiche.

P1140208

Il tema trattato, risultante dei primi incontri, è stato quello del Viaggio Sconosciuto che ogni essere umano deve affrontare sia in se stesso sia verso la scoperta di un mondo nuovo cui tendere; le storie dei ragazzi ed il loro viaggio sono diventate base narrativa in tutto il laboratorio, storie fatte di sofferenza, di speranza, di forza e di coraggio; nel lavoro comune di drammatizzazione l’atto teatrale ha permesso una nuova comunicazione dei sentimenti ed una nuova rielaborazione dei vissuti dei partecipanti che si è andata via via concretizzando nelle partizioni delle scene.

A caratterizzare il progetto anche diverse difficoltà come la partecipazione scostante agli incontri, l’ansia dei ragazzi per la loro condizione precaria (quasi tutti erano in attesa di documenti validi) per finire con il ritiro dal progetto e la fuga, una volta arrivati i documenti,  di tutti i partecipanti alcune settimane prima della messa in scena dello spettacolo.

P1140300

Nonostante non si sia svolta la performance finale è risultato importante poter affrontare determinate dinamiche emotivo/relazionale con i ragazzi partecipanti,  momenti di interscambio che hanno attivato attivato diverse modalità di comportamento e sviluppato nuovi canali di comunicazione e socializzazione.

 

P1140216

Annunci