LA POSTA IN GIOCO

SERATE DI CINEMA GIOCATE DAL VIVO

La posta in gioco

Attraverso la grande finestra del cinema è possibile indagare sul rapporto delle persone con il gioco, anche quello estremo in cui la posta in palio è la vita stessa. La maschera, la competizione, la fortuna, la vertigine abitano l’universo del giocatore quanto quello della messa in scena. Il film stesso si farà spazio ludico e lo spettatore sarà chiamato a trasformarsi in narratore e giocatore dal vivo, durante le serate.

La rassegna “La posta in gioco – Serate di cinema giocato dal vivo” è proposta all’interno del progetto “Ars ludica”,  finanziato dal Centro servizi per il volontariato Marche, con il sostegno dei comuni di Fermo, Porto San Giorgio e Falerone, ed è un percorso che si propone di offrire ai giovani degli Ambiti territoriali sociali coinvolti l’occasione di riscoprire e vivere il piacere del fare gruppo nel gioco.

Gratta e gratta

All’interno delle serate vengono proposti 4 film ispirati al tema del gioco ( la maschera, la competizione, la fortuna, la vertigine)  preceduti da 4 giochi in sala condotti da Luigi Coccia e Giampaolo Paticchio che permetteranno al pubblico di sperimentare la modalità ludica come elemento di  indagine dell’immaginario cinematografico.

Locandina La posta in gioco

I film e i giochi proposti:

BEN X
Nic Balthazar
2007 (Berlgio, Olanda) 90 min.
Gioco: Multiply Stortelling, cortometraggio interattivo a scelte multiple
 
THE PRESTIGE
Christopher Nolan, 2006
(Gran Bretagna, USA) 128 min.
Gioco: Movie Gamer, 15 clip art per 15 film
13
Géla Babluani
2010 (USA) 84 min.
Gioco: Gratta gratta e vinci, trova il film fortunato
CRANK
Mark Neveldine, Brian Taylor
2006 (USA) 84 min.
Gioco: Vertigo, illusioni sullo schermo

 


 

LA POSTA IN GIOCO – 2011

Progetto: Simone Luciani (Tempio di Kurna)

Giochi dal vivo: Luigi Coccia e Giampaolo Paticchio

Annunci